top of page

Fear of failure

Paura di sbagliare

(from the book "Discipline equals freedom" - by Jocko Willink)


Fear of failure can keep you from taking the risk.

It can leave you sitting there, paralyzed into not taking action.

And that is obviously bad.

But: I don't want you to overcome fear of failure.


FEAR OF FAILURE IS GOOD.


Fear of failure will keep you up at night planning rehearsing going over contingencies.

Fear of failure will keep you training hard.

Fear of failure will stop you from cutting corners.

Fear of failure will keep you working thinking, striving and relentlessly

trying to be more prepared for battle.

So I want you to be afraid of failing.

I fear failure.


But more important:

I want you to be horrified - terrified - of sitting on the sidelines and doing nothing.


That is what I want you to be afraid of:

waking up in six days or six weeks or six years or SIXTY YEARS and being no closer to your goal...

You have made NO PROGRESS.

That is the horror. That is the nightmare.

That is what you really need to be afraid of: being stagnant.

So,

GET UP. AND. GO.


Take the risk, take the gamble take the first step. Take action.

And don't let another day slip by.


Traduzione (IT)


La paura del fallimento può impedirti di correre il rischio.

Può lasciarti seduto lì, paralizzato nel non agire.

E questo è ovviamente un male.

Ma...non voglio che superiate la paura del fallimento.


LA PAURA DEL FALLIMENTO È BUONA.


La paura del fallimento ti terrà sveglio la notte pianificando le prove per superare le contingenze.

La paura del fallimento ti farà allenare duramente.

La paura del fallimento ti impedirà di prendere scorciatoie.

La paura del fallimento ti farà lavorare pensando, lottando e inesorabilmente cercando di essere più preparato per la tua battaglia.

Quindi voglio che abbiate paura di fallire.

Temo il fallimento. Ma ancora più importante: Voglio che siate inorriditi - terrorizzati - di sedervi in disparte e non fare nulla.

Questo è ciò di cui voglio che abbiate paura: svegliarsi dopo sei giorni o sei settimane o sei anni o sessant'anni e non essere più vicini al vostro obiettivo... Non avete fatto alcun progresso.

Questo è l'orrore. Questo è l'incubo. Questo è ciò di cui devi davvero aver paura: essere stagnante.

Quindi...

ALZATI. E. VAI.


Prenditi il rischio, accetta la scommessa, fai il primo passo. Agisci.

E non lasciare che un altro giorno scivoli via.

54 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Happiness

Time

Comments


bottom of page